Il Decreto Rilancio pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 19 maggio 2020, introduce molte misure per fronteggiare la crisi economica in atto causata dal Coronavirus. In merito alle agevolazioni relative agli impianti di riscaldamento e raffrescamento, la misura a cui far riferimento è quella legata all’Ecobonus 110.

Gli Ecobonus previsti nel Decreto, permettono di beneficiare di una detrazione del 110% per gli interventi nell’ambito della riqualificazione energetica delle private abitazioni e degli edifici. Non rientrano nelle detrazioni le case di lusso, ville e castelli e in generale tutti i beni immobili classificati nelle categorie A/1, A/8, e A9.

Pubblicato in Normative

Le stufe a pellet stanno vivendo un periodo di forte espansione, questo è dovuto al continuo diffondersi nell’utilizzo di combustibili alternativi rispetto al gasolio o il metano.

Le stufe a pellet rappresentano una soluzione ecosostenibile in quanto bruciano numerosi materiali derivati da biomasse come segatura, scarti di legna, mais, sansa di olive, orzo e cereali.

L'uso del pellet come materiale di riscaldamento porta un vantaggio economico stimato intorno al 40- 50% rispetto all'uso del gasolio e del 20-25% rispetto al gas.

È da considerare la crescente attenzione da parte della popolazione e delle istituzioni verso sistemi di riscaldamento a basso impatto ecologico. Proseguendo la lettura, scoprirai come richiedere gli incentivi fiscali nel 2020.

Pubblicato in Riscaldamento
Richiedi un preventivo gratuito!
  1. Compila il form sottostante con i tuoi dati per ricevere la nostra migliore offerta!
    Oppure contattaci adesso al numero verde 800 944 522
  2. Preventivo richiesto*
    Input non valido
  3. Nome*
    Please type your full name.
  4. E-mail*
    Invalid email address.
  5. Provincia*
    Input non valido
  6. Tipologia Utente*
    Input non valido
  7. Cognome*
    Input non valido
  8. Telefono*
    Input non valido
  9. Comune*
    Input non valido
  10. Input non valido
  11. {dichiaro-di-aver-preso-visione-e-di-dare-il-consenso-al-trattamento-dei-dati-personali-1}