Il Decreto Rilancio 2020 prevede importanti agevolazioni per la sostituzione degli impianti di riscaldamento. In particolare, un Superbonus del 110% permette di richiedere uno sconto in fattura o uno sconto del credito.

In questo articolo si vedrà come applicare il bonus per la sostituzione dell’impianto di riscaldamento con una caldaia a condensazione di classe A. Un dispositivo altamente tecnologico che come vedremo, permette di migliorare l’efficienza energetica e di ridurre l’emissione di sostanze nocive.

Pubblicato in Normative
Mercoledì, 02 Dicembre 2015 08:38

Il nuovo libretto di impianto

Dal il 15 ottobre 2014 è entrata in vigore la norma della Regione Veneto che prevede un nuovo libretto per tutti gli impianti presenti negli ambienti, quindi anche i condizionatori, le stufe e i caminetti.

Dopo la solita proroga che non é servita a nulla (i dubbi e le perplessità tra gli operatori sono esattamente le stesse di giugno, mese previsto per l’entrata in vigore) diventa obbligatorio per TUTTI possedere il cosiddetto “libretto di impianto“, che sostituirà il vecchio “libretto di caldaia”.

Pubblicato in Normative

La sostituzione della caldaia rientra già da tempo fra gli interventi che possono beneficiare delle detrazioni fiscali per la casa. Ci riferiamo in particolare alla detrazione sulle ristrutturazioni edilizie (50%) e alla detrazione sul risparmio energetico (65%).

Purtroppo la normativa sulle detrazioni non permette di godere contemporaneamente di entrambi i benefici, ma impone di sceglierne uno solo.

Quale fra i due scegliere allora?Considerando esclusivamente le percentuali di detrazione, si è facilmente indotti a preferire la detrazione 65%, che permette di recuperare il 15% in più della spesa sostenuta.

In realtà ci sono molti aspetti da valutare nella scelta, sia di carattere tecnico che burocratico.

Pubblicato in Normative
Martedì, 06 Ottobre 2015 11:00

Nuove regole europee per caldaie e scaldabagni

Dal 26 settembre l'Unione europea introduce nuovi standard di efficienza energetica ed etichette sui consumi per caldaie e scaldabagni tradizional come già successo per frigoriferi e televisori.

Largo quindi a caldaie a condensazione, pompe di calore, sistemi ibridi, che gli ambientalisti europei da tempo sono impegnati a promuovere. «Drastico taglio delle emissioni globali e locali, minore import di gas, risparmi importanti nelle bollette delle famiglie ed un mercato più interessante per i produttori italiani di caldaie che hanno investito in innovazione e sviluppo: era ora», afferma Davide Sabbadin di Legambiente.

Pubblicato in Normative
Richiedi un preventivo gratuito!
  1. Compila il form sottostante con i tuoi dati per ricevere la nostra migliore offerta!
    Oppure contattaci adesso al numero verde 800 944 522
  2. Preventivo richiesto*
    Input non valido
  3. Nome*
    Please type your full name.
  4. E-mail*
    Invalid email address.
  5. Provincia*
    Input non valido
  6. Tipologia Utente*
    Input non valido
  7. Cognome*
    Input non valido
  8. Telefono*
    Input non valido
  9. Comune*
    Input non valido
  10. Input non valido
  11. {dichiaro-di-aver-preso-visione-e-di-dare-il-consenso-al-trattamento-dei-dati-personali-1}